MENOPAUSA? IN FORMA SENZA PAUSA!

Dimagrimento Consapevole: il Gollosario

Dimagrire consapevolmente
  1. Dimagrimento Consapevole: Un approccio all’ottenimento di un peso corporeo sano attraverso scelte alimentari ben ponderate, attività fisica regolare e una mentalità orientata al benessere.
  2. Alimentazione Consapevole: L’atto di mangiare in modo deliberato, prestare attenzione a ciò che si mangia, al sapore, alla consistenza e ai segnali di fame e sazietà.
  3. Nutrizione Equilibrata: Un piano alimentare che fornisce una varietà di nutrienti essenziali in proporzioni adeguate, includendo proteine, carboidrati, grassi sani, vitamine e minerali.
  4. Fame Emotiva: Mangiare in risposta alle emozioni anziché alla fame fisica. L’obiettivo del dimagrimento consapevole è imparare a distinguere tra i due.
  5. Porzione Adeguata: La quantità di cibo raccomandata per un pasto, che può variare in base al fabbisogno calorico individuale e alla composizione nutrizionale del cibo.
  6. Indice Glicemico: Misura di quanto rapidamente un alimento aumenta i livelli di zucchero nel sangue. Alimenti a basso indice glicemico tendono a fornire energia più stabile nel tempo.
  7. Cibo Intero: Alimenti non processati o minimamente trasformati, che mantengono la loro integrità nutrizionale e spesso contengono fibre, vitamine e minerali.
  8. Attività Fisica Sostenibile: Esercizio regolare che si adatta al tuo stile di vita e che puoi mantenere nel tempo, contribuendo a bruciare calorie e migliorare la salute cardiovascolare e muscolare.
  9. Bilancio Energetico: La differenza tra le calorie consumate attraverso il cibo e le calorie bruciate attraverso l’attività fisica. Un bilancio negativo è necessario per il dimagrimento.
  10. Progresso Graduale: L’idea di apportare cambiamenti sostenibili nel tempo anziché cercare soluzioni rapide. Il dimagrimento consapevole si basa su un approccio graduale e costante.
  11. Sensazione di Sazietà: Il sentimento di essere pieno dopo un pasto. L’alimentazione consapevole implica mangiare lentamente per riconoscere quando ci si sente sazi.
  12. Idratazione Adeguata: Mantenere il corpo ben idratato bevendo abbastanza acqua ogni giorno, il che può anche contribuire a gestire l’appetito.
  13. Auto-Compassione: Coltivare una relazione positiva con se stessi e con il proprio corpo durante il percorso di dimagrimento, evitando l’autocritica e promuovendo l’accettazione.
  14. Monitoraggio degli Obiettivi: Tenere traccia del progresso, delle scelte alimentari e dell’attività fisica può aiutare a rimanere consapevoli e a mantenere la motivazione.
  15. Equilibrio Mentale: Mantenere una prospettiva equilibrata sul dimagrimento, evitando estremi eccessivi e ricordando che il benessere generale è il vero obiettivo.

Questi termini chiave ti aiuteranno a comprendere meglio il concetto di dimagrimento consapevole e a intraprendere un percorso di miglioramento della salute in modo sostenibile.

 

Facebook
Twitter
LinkedIn

Approfondisci

Articoli correlati

Completato 50%

VIDEO GRATIS: Come tornare in forma naturalmente, senza ricorrere a rigide diete, tramite la modifica del tuo rapporto con il cibo e con il corpo

Ti invierò il video direttamente al tuo indirizzo email. Inseriscilo qui sotto, fai click sulla casella, e accedi al video.

Su questo sito utilizziamo strumenti di prima o terza parte che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire
il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie di statistica) e per pubblicizzare
adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o
meno i cookie statistici e di profilazione
. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.